Investigazioni private, al via la 3° edizione del convegno COST
Dal 16 al 18 settembre a Catania si terrà la terza edizione del convegno internazionale sull’investigazione digitale forense Dal 16 settembre fino al 18 si svolgerà a Catania la terza edizione del convegno internazionale sull’investigazione digitale forense della COST ACTION FORENSEE. COST (European Cooperation in Science and Technology) è il quadro intergovernativo più longevo d’Europa in tema di cooperazione e ricerca scientifica e tecnologica e offre ai ricercatori “l’opportunità di avviare una cooperazione multidisciplinare dal basso verso l’alto in diversi settori”. Conosciute come “cost action”, queste reti scientifiche e tecnologiche consentono agli scienziati di sviluppare le proprie idee condividendole con i loro pari. Dopo le edizioni di Cracovia (2017) e di Dubrovnik (2018), il convegno COST ha scelto la bellissima città siciliana come teatro della terza edizione. L’evento avrà luogo nella sala congressi della Dimora De Mauro ed è stato organizzato dal prof. Sebastiano Battiato del Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Catania e dal suo gruppo di ricerca, “centro di competenza e di eccellenza scientifica riconosciuto a livello mondiale nei settori del Multimedia Forensics e della Computer Vision”. Leggi di più

StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato




Editoriali >>
Cosimo Cordaro

Il Governo è morto, lunga vita al Governo!

Con l’inatteso cambio di Esecutivo tornano sul tavolo, in attesa di soluzioni non ancora raggiunte, tutti i grandi e piccoli problemi dei nostri comparti. Noi, ai quali piacciono poco i discorsi sulle mescolanze di colore e... leggi tutto

Crescono gli investimenti nel real estate alberghiero che rappresenta, nel 1° semestre del 2019, il 42% degli investimenti immobiliari in Italia con 2 miliardi di euro.
Miglioramento, in Italia, dell’offerta di strutture turistiche alberghiere, ma rispetto all’Europa resta comunque un divario della quota di alta gamma.  Il numero di strutture alberghiere in Europa supera di poco quota 200 mila, in progressiva flessione dal 2010, ma il numero delle camere sta contestualmente aumentando fino ad arrivare a 6,7 milioni unità, a sottolineare una progressiva concentrazione, soprattutto in corrispondenza delle principali destinazioni turistiche, di progetti di scala sempre maggiore. Si giunge infatti a un numero medio di 33,3 camere a struttura rispetto alle 29,7 del 2008. L’aggiornamento annuale dello studio prodotto da CRIF RES – la divisione del Gruppo CRIF specializzata nei servizi valutativi e tecnici per il real estate e leader nel mercato bancario - mette in evidenza come l’Italia, con i suoi 33 mila alberghi (malgrado una flessione del -2,4% fra il 2009 ed il 2018) e 1,1 milioni di camere (+1,4% nei 10 anni considerati), possieda il più grande portafoglio ricettivo in sede europea, seguita da Germania e Spagna, collocandosi in terza posizione assoluta a livello mondiale. Se però parliamo di quota di mercato sui volumi di arrivi in hotel dell’Europa a 28, il Bel Paese rappresenta il 12,2%, occupando cioè solo il quarto posto Leggi di più

Il Governo è morto, lunga vita al Governo!
Con l’inatteso cambio di Esecutivo tornano sul tavolo, in attesa di soluzioni non ancora raggiunte, tutti i grandi e piccoli problemi dei nostri comparti. Noi, ai quali piacciono poco i discorsi sulle mescolanze di colore e molto i neutri fatti, chiediamo come al solito attenzione. E magari passi avanti. Ci risiamo. Nella cornice del nostro editoriale, per sua natura periodico, Leggi di più
Pagamenti online, dal 14 settembre entra in vigore la Psd2
Sabato 14 settembre trova attuazione la direttiva europea per i pagamenti digitali: l’Open Banking verrà applicato fin da subito, mentre per la Sca ci sarà da attendere ancora Da sabato 14 settembre addio agli attuali sistemi di pagamento online, bancomat e carte di credito: arriva la Psd2 (Payment services directive 2) che apre le porte a terze parti non riferibili Leggi di più

stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video

Prima pagina

Privacy e sicurezza, le banche online sono a rischio
Banche online a forte rischio sotto il profilo della privacy e della sicurezza. Un dato preoccupante se si considera che buona parte delle persone utilizza il web per effettuare pagamenti e altre operazioni finanziare. Secondo una ricerca effettuata da ImmuniWeb e presentata da Federprivacy, il 97% delle banche online sono a rischio furto dati, mentre il 20% delle app di Leggi di più
Vigilanza privata: è lotta all’abusivismo nelle discoteche
Il nuovo accordo sulla sicurezza nei locali detta regole più stringenti per i gestori, ma al tempo stesso coinvolge anche gli addetti alla vigilanza privata nella lotta al fenomeno dell’abusivismo Più sicurezza e prevenzione nell’abuso di alcol nelle discoteche, in particolare per i giovanissimi. Sono i due aspetti su cui si basa il protocollo di indirizzo siglato il 12 luglio Leggi di più
Sicuritalia formalizza l’acquisizione di IVRI, consolidando così la leadership in Italia
Dopo l'approvazione da parte dell'MGCM, Lorenzo Manca, proprietario di Sicuritalia, acquisice IVRI: evento che, a detta di Manca, permette di ampliare gli orizzonti e di rivolgere già uno sguardo all'estero. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha ufficialmente confermato il via libera all’acquisizione di IVRI da parte di Sicuritalia, “in quanto essa non dà luogo a costituzione o rafforzamento Leggi di più
Tutti i patrocini della terza edizione degli Investigation & Forensic Awards
Il contest annuale dedicato ai professionisti del mondo forense e delle investigazioni sta per giungere alla sua terza edizione che si terrà il 21 novembre 2019 a Milano, presso l’Hotel Meliá. Fin dalla nascita di questo contest, si è cercato l’appoggio delle principali associazioni di categoria che raggruppano i professionisti dei settori coinvolti, poiché lo spirito associativo e l’unione delle Leggi di più

stopsecret eventi seminari workshot serate awards

Le ultime notizie pubblicate