L’evoluzione del bisogno di sicurezza
Le nuove tecnologie hanno portato la vigilanza e la sicurezza degli individui ad un livello fino a pochi anni fa inimmaginabile. La questione della sicurezza oggi viene portata su piani inediti, si aprono molti nuovi sentieri, come ad esempio quello della privacy e del trattamento dei dati personali. La ricerca di sicurezza e protezione è uno dei bisogni primari di tutti gli esseri viventi. Gli animali nel corso della loro evoluzione hanno sviluppato organi e comportamenti finalizzati alla propria difesa. L’uomo, nello scorrere di millenni di storia, ha adottato molte tra le più varie strategie per proteggersi dai predatori, dalle calamità naturali e dai nemici. Gli esseri umani hanno infatti cercato rifugi in cui ripararsi, hanno costruito armi per cacciare e difendersi, hanno imparato a controllare il fuoco e a sviluppare sistemi di sicurezza sempre più sofisticati. Quando l’uomo ha iniziato ad addomesticare gli animali, in particolare i canidi, questi si sono rivelati dei grandissimi alleati nella difesa dell’abitazione del padrone. Ancora oggi, il cane rappresenta un indiscutibile simbolo di fedeltà e sicurezza. Molti altri animali hanno assunto questo ruolo simbolico, uno su tutti il leone. Sebbene non sia mai stato un animale semplice da ammaestrare e da gestire come Leggi di più

StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato




Il mercato della sicurezza privata ha preso un orientamento che premia i “servizi fiduciari”
Il punto di vista di Alessandro Cascio, Presidente di APIS - Associazione Professionale Investigazioni e Sicurezza – in merito alla circolare contro l’abusivismo del Ministero dell’Interno Il punto di vista di Alessandro Cascio, Presidente di APIS - Associazione Professionale Investigazioni e Sicurezza – in merito alla circolare contro l’abusivismo del Ministero dell’Interno Qui di seguito pubblichiamo l’articolo che ci ha fatto pervenire Alessandro Cascio, Presidente di APIS, che esprime il proprio pensiero in merito alla circolare contro l’abusivismo emanata nei giorni scorsi dal Ministero dell’Interno. Noi di StopSecret vogliamo dare voce attraverso il nostro magazine a tutti gli attori del settore, permettendo l’espressione del proprio punto di vista anche se non sempre coincide, come contenuto, forma o approccio con il nostro pensiero. Tuttavia vogliamo che la nostra piattaforma possa essere un mezzo per aprire un confronto ed un dialogo positivo di incontro per i tanti protagonisti che operano nel settore. Abbiamo quindi deciso di non adottare censure proprio per stimolare un dibattito proficuo e di crescita positiva, dando quindi spazio ad eventuali risposte o opinioni. A voi l'articolo di Alessandro Cascio, buona lettura! “Inizierò con lo stabilire che apprezzo l’iniziativa del Ministero dell’Interno, anche se parlare di “abusivismo” da parte Leggi di più

Sicurezza, presentato nuovo Ddl per impiego guardie giurate all’estero
In questi giorni è stata presentata in Parlamento una proposta di legge per l’impiego delle guardie giurate da parte di aziende pubbliche e private che operano all’esteroIl 7 maggio scorso è stato presentato alle Camere il Ddl firmato dell’On. Francesco Lollobrigida (Fratelli d’Italia) per l’impiego delle guardie giurate all’estero. La proposta di legge è stata lungamente attesa dal comparto della Leggi di più
Vigilanza privata: dal Ministero una circolare contro l’abusivismo
Di recente il Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha diramato una circolare volta a definire una linea di demarcazione tra i servizi di vigilanza privata e il portieratoIl 24 aprile scorso il Ministero dell’Interno, in vece al Capo della Polizia Franco Gabrielli, ha diffuso una circolare recante oggetto:“Servizi di vigilanza e custodia del patrimonio altrui riservati agli Istituti di Vigilanza Privata Leggi di più

stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video di Vigilanza e sicurezza

Notizie in prima pagina di Vigilanza e sicurezza

Vigilanza privata, Costanzo: “Incontro positivo con gli operatori della sicurezza privata”
Lo scorso 17 aprile l’On. Jessica Costanzo ha incontrato una delegazione di lavoratori del settore della vigilanza privata per gettare le basi per una “riforma dal basso”Il 17 aprile si sono riuniti a Montecitorio a Roma una delegazione di operatori del settore della vigilanza privata e alcuni esponenti della Commissione Lavoro del Senato capitanati dalla deputata grillina, l’on. Jessica Costanzo. Leggi di più
Vigilanza privata, il Report FederSicurezza 2019
Martedì 9 aprile a Napoli è stato presentato il rapporto annuale di FederSicurezza, incentrato sulle evoluzioni e sulle criticità del mercato della sicurezza privata in ItaliaLa scorso martedì 9 aprile è stato presentato a Napoli, presso l’Hotel Royal Continental, il Report FederSicurezza 2019 che ha fatto il punto sullo stato dell’arte del mercato della vigilanza privata in Italia. L’incontro, a Leggi di più
Legalità e dell’abusivismo nel mondo della sicurezza privata
Si terrà oggi a Napoli il primo meeting della Secur Job in cui verrà discusso il tema della: "Legalità e dell'abusivismo nel mondo della sicurezza privata in Italia e quanto sia importante il ruolo determinante della qualità formativa e del costante aggiornamento degli operatori del settore".L'appuntamento per tutti gli addetti del settore vigilanza e sicurezza è per oggi pomeriggio a Leggi di più
Sicurezza, origine degli istituti di vigilanza in Italia
In Italia il servizio di vigilanza privata ha origini antiche, ma da sempre contribuisce alla sicurezza dei cittadini e dei beni pubblici e privatiIl primo istituto di vigilanza privata in Italia nasce nel 1870 a Padova su iniziativa di un ex garibaldino, Giuseppe Lombardi. Con l’appoggio dell’allora prefetto del città veneta, Luigi Berti, Lombardi mise insieme un manipolo di uomini Leggi di più

stopsecret eventi seminari workshot serate awards

Archivio notizie di Vigilanza e sicurezza