Vigilanza privata, DBNOSP attivo dal 1° febbraio
Lo scorso 14 novembre è stato presentato presso il Ministero dell’Interno il database nazionale delle guardie giurate: sarà attivo dall’ 1 febbraio 2019 Come annunciato dalla circolare ministeriale del 9 ottobre scorso, il DBNOSP, “Database Nazionale degli Operatori della Sicurezza Privata” sarà finalmente operativo a partire dal 1° febbraio 2019 presso tutte le Prefetture e le Questure del Paese. È quanto emerso a seguito dell’ultimo incontro, avvenuto mercoledì 14 novembre presso il Ministero dell’Interno, tra i rappresentati delle Istituzioni e una delegazione di FederSicurezza e Univ composta dal Consigliere Claudio Gatti e dal Segretario Generale Anna Maria Domenici. Il DBNOSP, che sostituisce il registro delle guardie giurate, raccoglierà l’intero percorso professionale di ogni singolo operatore (istituti dove ha lavorato, formazione ricevuta, eventuali qualifiche per servizi di sicurezza sussidiaria, variazioni del rapporto di lavoro e relative motivazioni), fatta eccezione per i dati giudiziari o di polizia che continueranno a essere conservati dal CED Interforze o dalle altre banche dati pertinenti della polizia. Lo scopo del database è duplice: da una parte consentirà agli organi di controllo di rimanere in costante aggiornamento sullo stato dell’arte di un settore in continua evoluzione, dall’altra permetterà di semplificare l’iter burocratico per la gestione del rilascio Read more.

StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato




La sicurezza che passa per codici e numeri
L’uomo ha sempre lottato ed escogitato diversi sistemi per garantirsi la propria sicurezza. Una delle preoccupazioni principali degli uomini di tutti i tempi è sempre stata la sicurezza di sé e dei propri cari, del proprio rifugio. Con il mutare del tempo, con diversi cambiamenti a livello sociale e culturale, anche le esigenze di proteggersi sono mutate, soprattutto a seconda dell’oggetto da proteggere. Il discorso si fa ulteriormente complesso se si tratta di garantire la sicurezza di qualcosa di immateriale, di messaggi, di dati o di chiavi d’accesso a qualcosa di riservato. Oggi la cosa è una vera e propria scienza tanto che si studiano sempre nuovi sistemi di crittografia, vale a dire di sistemi capaci di rendere un messaggio incomprensibile per chiunque lo legga, tranne che per il destinatario. Non solo, ma sempre più matematici lavorano alla stesura di nuovi codici, con lo scopo di proteggere la nostra privacy e di rendere sicure tante delicatissime operazioni Read more.

Roadshow Innovation HR fa tappa a Bari
Un evento itinerante che offre novità, esperienze e best practice a confronto per i professionisti nell’ambito delle risorse umane, per gli associati AIPSA e C-level executive. Corporateclub.it è il primo circuito di incontri di aggiornamento professionale multidisciplinare nato nel 2016 con l’obiettivo di diffondere la cultura di impresa trasversale agli ambiti HR, Legal e Security aziendale. Il Road Show nazionale, Read more.
Sicurezza informatica: attenzione al cyber spionaggio
Secondo il Rapporto Clusit, nel primo semestre del 2018 il cyber crime in Italia è aumentato, in particolare i casi di sabotaggio e spionaggio informatico Il Rapporto Clusit 2018, valido per il primo semestre dell’anno in corso, rivela un quadro piuttosto allarmante per il comparto della sicurezza informatica in Italia. Secondo lo studio dell’Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, nel Read more.

stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video di Vigilanza e sicurezza

Notizie in prima pagina di Vigilanza e sicurezza

Vigilantes in metropolitana: la cura funziona
A Milano, con l’arrivo delle guardie giurate a supporto dei controllori Atm, dal 26 settembre ad oggi sono state inflitte 1.261 sanzioni ai danni dei passeggeri sprovvisti di biglietto La lotta ai “portoghesi” continua per le aziende di trasporto pubblico in Italia e l’utilizzo dei vigilantes per contrastare il fenomeno dei “furbetti” del biglietto sta registrando ottimi risultati. È il Read more.
Luciano Ponzi eletto Presidente Federpol
I soci Federpol ieri hanno eletto il Presidente Nazionale in carica per i prossimi tre anni. Si è svolta ieri 26 ottobre a Roma presso l'Hotel Quirinale l'Assemblea elettiva Federpol, Federazione Italiana degli Istituti Privati per le investigazioni le Informazioni e la Sicurezza. I candidati alla Presidenza erano Paolo Gatti, Ernesto Petrolà e Luciano Ponzi. Vince in netta maggioranza Luciano Read more.
Sicurezza, l’italiana DroneGuardy è pronta a rivoluzionare il mondo della vigilanza privata
Due giovani italiani hanno fondato negli States DroneGuardy, una startup innovativa destinata a stravolgere il comparto della sicurezza privata e della videosorveglianza. Due fratelli italiani, Simone Russo di 27 anni e la sorella Alessia di 18, sono i fautori di un’idea rivoluzionaria, destinata a stravolgere il settore della sicurezza privata e della videosorveglianza. Nell’agosto scorso, i due giovani hanno dato Read more.
Italia & Cybersecurity, il punto della situazione
Dalla ricerca promossa e realizzata da NetConsulting cube in collaborazione con EUCACS emergono Tlc, Banche e Utility i settori più maturi e un ritardo di PA e Sanità. Cresce l’esposizione di sistemi SCADA e IoT, non ancora adeguatamente protetti. Critico il gap di risorse e competenze. Telecomunicazioni, Utility e Banche si confermano i settori più avanzati sia dal punto di Read more.

stopsecret eventi seminari workshot serate awards

Archivio notizie di Vigilanza e sicurezza