Credit Management & Collection Awards 2019

Credit Management & Collection Awards: i vincitori del settore Eccellenza 2019

Credit Management & Collection Awards: i vincitori del settore Eccellenza 2019

Sold out ieri per i Credit Management & Collection Awards, l’unica cena di gala annuale, durante la quale si premiano le eccellenze italiane del mondo del credito.

Una serata affollata per scoprire chi, tra le quattro eccellenze italiane, è riuscito ad aggiudicarsi il premio. Tutti i finalisti hanno ritirato un attestato di eccellenza per il loro lavoro, la passione ed i risultati raggiunti che hanno permesso loro di essere tra le prime aziende del settore, fra migliaia di altre.

Ecco le premiazioni:

Award Credit Management
Credit Manager settore Forniture PA
Le quattro Eccellenze Italiane: Meris Andreose – Gemmo S.p.A.; Paolo Arfini – Eppendorf srl; Donatella Scorti – Sodexo Motivations Solutions Italia S.r.l.; Antonella Solimando – Coloplast S.p.A.
Vincitore: Donatella Scorti – Sodexo Motivations Solutions Italia S.r.l.
Motivazione:
Per aver raggiunto eccellenti risultanti nell’attività di Credit Management, ricevendo formalmente un premio dall’organizzazione del gruppo a cui appartiene come miglior Credit Manager negli 80 paesi in cui l’azienda è presente.

Credit Manager settore Commerciale
Le quattro Eccellenze Italiane: Barbara Cairoli – Autogrill Italia S.p.A.; Egidia Lentini – Granarolo S.p.A.; Fabio Polselli – Sky Italia S.p.A.; Sandro Pomella – Mediaset S.p.A.
Vincitore: Sandro Pomella – Mediaset S.p.A.
Motivazione: Una professionalità di lungo corso da sempre nel settore, capace di reagire ai cambiamenti del Business e del mercato con velocità ed efficacia, confermandosi un modello di professionalità, rispetto delle regole e garanzia di affidabilità per Clienti e Partners.

Credit Manager settore Bancario
Le quattro Eccellenze Italiane:
Alberto Mapelli – Gruppo Banco BPM; Riccardo Marciò – Banco Desio S.p.A.; Francesco Russo – UniCredit S.p.A.; Roberto Sabbatucci – Intesa Sanpaolo S.p.A.
Vincitore: Francesco Russo – UniCredit S.p.A
Motivazione: 
Per aver saputo rivoluzionare la strategia di recupero della banca, razionalizzando il numero dei partners in base alla qualità, con il risultato di un tangibile incremento della performance, confermando il posizionamento della banca come punto di riferimento per i processi di esternalizzazione della Collection

Credit Manager settore Leasing
Le quattro Eccellenze Italiane: Giovanni Barbieri – Credemleasing S.p.A.; Daniele Borin – Sella Leasing S.p.A. ; Roberta Campanelli – BCC Lease S.p.A.; Paola Giubergia – Banca IFIS S.p.A.
Vincitore: Giovanni Barbieri – Credemleasing S.p.A.
Motivazione:
Grazie alla capacità di applicare compiutamente i principi di frazionamento, prudenza e selettività nell’erogazione del credito, da sempre caratterizzanti l’azienda, ha consentito a quest’ultima di rappresentare anche nel 2018 un modello di riferimento per tutti gli operatori del leasing.

Credit Manager settore Utility
Le quattro Eccellenze Italiane: Piergiorgio Artinghelli – A2A S.p.A.; Chiara Badano – ERG S.p.A.; Flavia Cavallo – Eni S.p.A.; Giancarlo Gargiulo – Enel S.p.A.
Vincitore ex aequo: Flavia Cavallo – Eni gas e luce S.p.A.
Motivazione:
Per la comprovata attitudine manageriale nel gestire con efficacia ed efficienza processi e partner, senza mai rinunciare al rispetto delle regole ed alla qualità, ottenendo sempre risultati eccellenti, stabili e costanti.

Vincitore ex aequo: Giancarlo Gargiulo – Enel S.p.A.
Motivazione:
Per aver dimostrato profonde conoscenze ad ogni livello. Per la sua mente eclettica, in grado di affrontare e risolvere prontamente sia gli aspetti strettamente operativi, sia quelli di natura industriale.

Credit Manager settore Telecomunicazioni
Le quattro Eccellenze Italiane: Antonio Cianci – Vodafone S.p.A.; Carmen Durante – Fastweb S.p.A.; Luciano Lentini – Wind Tre S.p.A.; Antonio Oteri – Telecom S.p.A.
Vincitore: Luciano Lentini – Wind Tre S.p.A.
Motivazione:
In un anno di ulteriore grande trasformazione per la sua azienda, grazie alla capacità di saper coniugare efficienza e strategie vincenti, con particolare attenzione alla cura della partnership con le società di recupero crediti e all’ottimizzazione delle best practices dei processi dei brand, è riuscito a garantire l’eccellenza del risultato in un contesto sfidante ed in rapidissima evoluzione.

Award Gestione e Recupero Crediti
Agenzia di Recupero Crediti settore PA

Le quattro Eccellenze Italiane: Alfa Recupero Crediti S.r.l.; Euroservice S.p.A.; Nivi Credit S.r.l.; Officine CST S.p.A.
Vincitore: Nivi Credit S.r.l.
Motivazione:
Per aver costantemente investito e sviluppato servizi di gestione e recupero del credito dedicati alla Pubblica Amministrazione efficienti che permettono di raggiungere performance oltre le aspettative dei Clienti.

Agenzia di Recupero Crediti settore B2B
Le quattro Eccellenze Italiane: 3C Credit Management S.r.l.; Cerved Credit Collection S.p.A.; Cribis Credit Management S.r.l.; Innolva S.p.A.
Vincitore: Innolva S.p.A.
Motivazione:
Per la dedizione e l’impegno verso un settore difficile e sfidante. Per aver coniugato i singoli risultati con una straordinaria visione d’insieme sui processi.

Agenzia di Recupero Crediti settore NPL
Le quattro Eccellenze Italiane: Fire S.p.A.; RS Servizi S.r.l.; Sorec S.r.l.; Team Company S.r.l.
Vincitore: Fire S.p.A.
Motivazione:
Società tra le più esperte in Italia e tra le prime ad occuparsi di questa tipologia di crediti, modello anche per i competitor per efficacia dei processi e risultati raggiunti negli anni, sempre all’insegna dell’eccellenza.

Agenzia di Recupero Crediti settore Bancario e Credito al Consumo
Le quattro Eccellenze Italiane: Cribis Credit Management S.r.l.; Fire S.p.A.; MBCredit Solutions S.p.A.; Serfin97 S.r.l.
Vincitore: MBCredit Solutions S.p.A.
Motivazione:
Per essersi confermata tra i fornitori dei principali Istituti di credito e finanziarie del panorama nazionale; per avere confermato risultati di prim’ordine e per avere garantito un’azione efficace e compliant, unendo alla performance la salvaguardia del brand dei propri clienti.

Agenzia di Recupero Crediti settore Utility
Le quattro Eccellenze Italiane:
Creden S.p.A.; Europa Factor S.p.A.; Euro Service S.p.A.; Geri HDP S.r.l.
Vincitore: Euro Service S.p.A.
Motivazione:
Per aver innovato i processi di lavorazione delle morosità nel comparto delle utilities, primi ad individuare l’importanza di salvaguardare il rapporto con il cliente attivo, capaci così di rappresentare un’eccellenza in termini di lavorazione e di caring sul cliente.

Agenzia di Recupero Crediti settore Leasing
Le quattro Eccellenze Italiane:
Finarc S.r.l.; Reunio S.p.A.; Serfin97 S.r.l.; Service Credit S.p.A.
Vincitore: Service Credit S.p.A.
Motivazione:
Per aver sviluppato specifiche strategie per la gestione ed il recupero dei crediti del mondo leasing che hanno portato l’azienda ad essere riconosciuta e valutata dai Clienti un’eccellenza del comparto.

Agenzia di Recupero Crediti settore Telecomunicazioni
Le quattro Eccellenze Italiane:
Comdata Group S.p.A.; Fides S.p.A.; Fire S.p.A.; MBCredit Solutions S.p.A.
Vincitore: Comdata Group S.p.A.
Motivazione:
Azienda leader nel comparto, la cui eccellenza svetta per risultati e costanza nei processi e nella lavorazione delle pratiche. Per l’esempio di professionalità italiana in una realtà complessa e diversificata.

Società di Acquisto Crediti
Le quattro Eccellenze Italiane:
Banca Ifis S.p.A.; Hoist Italia S.r.l.; Kruk Italia S.r.l.; MBCredit Solutions S.p.A.
Vincitore: Banca Ifis S.p.A.
Motivazione:
Nel 2018 ha determinato, con la propria presenza, l’andamento dei trend del comparto. L’eccellenza emerge, oltre che nei risultati, anche nell’aver saputo interpretare al meglio i cambiamenti del mercato.

Master Legal
Le quattro Eccellenze Italiane: Creden S.p.A.; La Scala Service; Officine CST S.p.A.; Sistemia S.p.A.
Vincitore: La Scala Service
Motivazione:
Nata come naturale completamento dell’attività, è diventata nel corso del 2018 un’eccellenza a sé stante nei processi di lavorazione, sempre più protagonista nei mercati di riferimento.

Studio Legale
Le quattro Eccellenze Italiane: La Scala Società tra Avvocati; Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners; Studio Legale Rossi e Associati; Studio Zeroli
Vincitore: Studio Legale Rossi e Associati
Motivazione:
Per la capacità di coniugare l’esperienza e la competenza sulle problematiche giuridiche più complesse con l’attenzione alle esigenze del cliente, proponendo soluzioni costruite su misura, sempre in allineamento con standard qualitativi di eccellenza.

Committente
Le quattro Eccellenze Italiane:
Banca Ifis S.p.A.; Compass Banca S.p.A.; Enel S.p.A.; Telecom S.p.A.
Vincitore: Compass Banca S.p.A.
Motivazione:
Per la precisione, la trasparenza, la professionalità e la serietà della Direzione Gestione Crediti, unite alla costante sensibilità e alla redditività in un contesto altamente sfidante. Per la forte apertura al confronto, all’interazione e per l’attenzione ai partner di cui si avvale.

Award Investigazioni Private sul Credito
Migliore Agenzia di Investigazione Privata sul Credito
Le quattro Eccellenze Italiane: AZ Info e Commerciale Collection S.p.A.; De Pitiis Service S.r.l.; Eureka S.r.l.; Federalpol S.r.l.
Vincitore: De Pitiis Service S.r.l.
Motivazione:
Per l’evoluzione del servizio verso la personalizzazione al cliente, per la cura meticolosa del lavoro e per lo sguardo dell’azienda sempre rivolto verso le novità del mercato.

Award Informazioni Commerciali
Migliore Agenzia di Informazioni Commerciali
Le quattro Eccellenze Italiane:
Bureau van Dijk Edizioni Elettroniche S.p.A.; Cerved Information Solutions S.p.A.; Cribis D&B S.r.l.; Experian Ltd
Vincitore: Cribis D&B S.r.l.
Motivazione:
Per aver ideato un servizio altamente innovativo, non ancora presente sul mercato fino ad oggi. Per aver anticipato l’evoluzione del settore ed aver coniugato un alto livello di tecnologia alla fruibilità del servizio Cribis Cash.

Awards Innovazione
Premio Innovazione
Le quattro Eccellenze Italiane:
ASC S.r.l.; Enghouse Italia S.r.l.; Cerved Legal Services S.r.l.; Reviva (La Fenice S.r.l.)
Vincitore: Cerved Legal Services S.r.l.
Motivazione:
Per i grandi investimenti nel settore, per aver adottato strumenti e tecnologia innovativi e per aver riconosciuto, prima di altri, l’intelligenza artificiale come prossima naturale evoluzione del mercato economico finanziario.

Advisor operazione Acquisizione NPL
Le quattro Eccellenze Italiane:
Bonelli Erede; Freshfields Bruckhaus Deringer LLP; Gattai Minoli Agostinelli & Partners; Orrik Herrington & Sutcliffe LLP
Vincitore: Gattai Minoli Agostinelli & Partners
Motivazione:
Lo studio è uno dei più apprezzati e quotati nel mercato. Nell’anno 2018 ha raggiunto importanti traguardi, in particolare nel settore specializzato e competitivo come quello dei non performing loans. In particolare, il Dipartimento di Finanza Strutturata dello studio ha contribuito in modo significativo al raggiungimento di importanti obiettivi da parte di primari investitori del settore bancario e finanziario.

Award Sales Manager
Sales Manager
Le quattro Eccellenze Italiane:
Massimiliano Bracci – Cribis D&B S.r.l; Fabio Chiodi – CSS S.p.A.; Paolo Ferro – Europa Factor S.p.A.; Andrea Tosini – Cerved Group S.p.A.
Vincitore: Fabio Chiodi – CSS S.p.A.
Motivazione:
Per esser riuscito con successo a mettere a fattore comune l’esperienza pregressa di Credit Manager, introducendo un innovativo approccio consulenziale nello sviluppo commerciale.

Clicca qui per scoprire i migliori Professionisti per Esperienza e Deontologia

Clicca qui per scoprire i premi speciali 2019 dei Credit Management & Collection Awards

Il premio “Value Partner” ai Credit Management & Collection Awards

Il premio “Value Partner” ai Credit Management & Collection Awards

Le sorprese e le novità ai Credit Management & Collection Awards continuano. ACMI, Associazione Credit Manager Italia, ha patrocinato l’iniziativa e ha deciso per l’occasione di indire un premio dal nome ricco di significato: “Value Partner”.

L’appuntamento per tutte le aziende ed i professionisti del settore del credito e delle informazioni commerciali è per giovedì 14 marzo 2019, presso l’esclusiva location dell‘Excelsior Hotel Gallia. A partire dalle ore 18.30 inizierà infatti l’annuale cena di gala, nonché occasione per premiare chi, nel corso del 2018, tra i professionisti e le aziende del comporto, si è contraddistinto per Eccellenza, Esperienza e Deontologia, le tre macro-categorie che rappresentano anche dei valori preziosi.

ACMI, a tal proposito, ha deciso di indire il Premio “Value Partner” che proprio da quest’anno sarà assegnato al socio e/o partner sostenitore che si sarà contraddistinto per la capacità  di realizzare e/o condividere con ACMI  progetti strategici ed a valore aggiunto per l’Associazione.

Le parole del Presidente di ACMI, Roberto Daverio, che sarà presente durante la serata e consegnerà personalmente il premio:

Monitorare con apposite procedure la crescita dei propri associati, migliorare la qualità della propria offerta formativa, assicurare  l’aggiornamento professionale e la partecipazione alla vita associativa, richiede sempre più conoscenze, abilità e competenze che una Associazione difficilmente può assicurare da sola .
Il conseguimento, perciò, della certificazione ISO 9001:2018, il progetto della Prassi UNI 44:2018, l’adeguamento al DPR,  sono solo alcune delle “sfide” che ACMI è e sarà sempre più chiamata a cogliere e vincere nel futuro per poter restare l’Associazione Nazionale riconosciuta del profilo professionale del Credit Manager.
Solo grazie al supporto tecnico e professionale dei propri Partner e la partecipazione dei propri aderenti, ACMI potrà continuare a rispondere alle esigenze del mercato ed a perseguire i propri  obiettivi statutari.
Ecco dunque perchè è essenziale dare il giusto merito e soprattutto il giusto valore ai preziosi apporti in termini di professionalità, conoscenza, informazione e competenza che ogni associato ACMI dà ogni giorno.

CLICCA QUI PER PARTECIPARE ALLA SERATA

B2 Kapital, premio speciale agli Awards “Eccellenza in strategie di mercato”

B2 Kapital, premio speciale agli Awards “Eccellenza in strategie di mercato”

La grande notte degli Awards si avvicina, ricca di ospiti speciali del mondo finanziario e non solo. Un evento imperdibile che premia le Eccellenze della gestione del credito, delle informazioni commerciali, del credit management e delle investigazioni sul credito.

Il 14 marzo 2019 presso l’Excelsior Hotel Gallia a Milano si terrà la quarta edizione della cena di gala durante la quale verranno premiate le aziende ed i professionisti che nel corso del 2018 si sono distinte per Eccellenza, Esperienza e Deontologia.

B2 Kapital è la filiale italiana di B2Holding ASA, Gruppo norvegese specializzato nell’acquisto e nella gestione di crediti Non-performing, quotato alla Borsa di Oslo e presente in 23 Paesi in Europa. Dall’inizio della sua attività in Italia nel febbraio 2017, B2K è cresciuta rapidamente e, ad oggi, ha concluso transazioni per l’acquisto di portafogli di crediti sia secured che unsecured per un valore complessivo di circa 1 miliardo di Euro, oltre ad aver sviluppato la propria piattaforma interna di servicing B2K Credit Management.

Il premio verrà consegnato durante la serata del 14 marzo. La motivazione:

“Per essere riuscita a crescere rapidamente, in un settore particolarmente sfidante e competitivo, attraverso un efficace sviluppo strategico. Per aver strutturato autonomamente la propria piattaforma operativa, con capacità tecniche e di specializzazione di alto livello. Per aver saputo coniugare con flessibilità e professionalità, le diverse esigenze tipiche dell’investitore con quelle degli istituti bancari e finanziari, permettendole di raggiungere importanti obiettivi ed affermarsi tra i players più attivi e dinamici del mercato degli NPL in Italia”.

La dichiarazione di Francesco Fedele Managing Director di B2 Kapital:

“Ringrazio Stop Secret e la giuria per questo riconoscimento speciale che gratifica il lavoro svolto in questi due anni. Periodo che ha visto B2 Kapital crescere e svilupparsi, grazie al contributo professionale di tutto il gruppo di lavoro. Ed è proprio con il team che voglio condividere questo successo, perché frutto dell’impegno costante di ciascuno dei colleghi. Essere riusciti, in un così breve lasso di tempo, a sviluppare in modo efficiente l’azienda e la piattaforma operativa è un traguardo importante che abbiamo potuto raggiungere anche grazie al supporto ed alla fiducia di B2Holding. Essere annoverati tra le eccellenze del credit management italiano è un ulteriore stimolo per continuare a sviluppare nuove opportunità e consolidare ulteriormente la nostra presenza nel mercato italiano degli NPL. 

Clicca qui per vedere tutti i finalisti del settore Eccellenza

Clicca qui per vedere tutti i finalisti dei settori Esperienza e Deontologia

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA SERATA

Antonella Pagano, Manager dell’anno ai Credit Management & Collection Awards

Antonella Pagano, Manager dell’anno ai Credit Management & Collection Awards

Nuove sfide, nuovi protagonisti, nuovi premi per l’edizione 2018 dei Credit Management & Collection Awards

Antonella Pagano è stata nominata country manager di Lindorff in Italia nel maggio 2016.  In precedenza ha lavorato in PwC dove ha maturato un’esperienza pluriennale nel settore degli NPL e in ambito corporate finance.
Nel maggio 2016 Lindorff Italy acquisisce CrossFactor e, nell’aprile 2017, Gextra (acquisita da Italfondiario).
Nel giugno 2017 la Commissione Europea approva l’integrazione fra Intrum Justitia e Lindorff che dà origine al primo operatore al mondo nei credit services: Intrum, presente in 34 paesi e con 8000 dipendenti.  Nell’ottobre 2017 Antonella Pagano viene nominata managing director di Lindorff/Intrum Justitia in Italia (dal marzo 2018 Intrum Italy).

Nel dicembre 2017 Lindorff/Intrum Justitia conclude un accordo con Lone Star per l’acquisizione del terzo servicer italiano, CAF, e di un portafoglio di Npl da 370 milioni di euro lordi acquisito da Lone Star nel 2015 da Cassa di Risparmio di Teramo (Tercas).
Inoltre, nel gennaio 2018, Lindorff-Intrum Justitia acquista il Dipartimento MCC (Mass Credit Collection) da PwC TLS, lo studio italiano di avvocati e commercialisti membro del network internazionale PwC, con oltre 100 milioni di fatturato annuo e circa 600 professionisti (associati, praticanti e collaboratori). La motivazione del Premio Speciale “Manager dell’anno” è la seguente:

Leggi tuttoAntonella Pagano, Manager dell’anno ai Credit Management & Collection Awards