Sorpresa! Con il 2018 StopSecret si evolve


a cura di Cosimo Cordaro
direttore editoriale

Sorpresa! Con il 2018 StopSecret si evolve
Nuova grafica, nuova organizzazione dei contenuti, visione ancora più ampia e ricca sull’universo delle investigazioni, della sicurezza e del credito. E arriva anche la Web Tv, ma sono solo i primi passi. I segreti non dormono mai. E non vanno mai in vacanza: ce n’è sempre qualcuno dietro l’angolo. Bisognoso di essere scovato, analizzato e svelato da chi se ne intende.


Per dire che StopSecret, con il suo staff, non è andato in vacanza tra la fine dell’anno vecchio e l’inizio del nuovo? Tranquilli, non intendiamo raccontarvi questa piccola bugia. Invece, porgendovi gli auguri per un lieto e proficuo 2018, desideriamo parlarvi di ciò che abbiamo in serbo da parte nostra per i circa 355 giorni a venire. A differenza dei segreti, nostro oggetto del desiderio neppure tanto oscuro, abbiamo riposato nelle ultime settimane, ma esattamente come loro non abbiamo dormito.

Cambia tutto. O quasi. Non mutano infatti la missione di StopSecret e la disposizione ad assolverla. Rimaniamo il punto di riferimento più ricco, autorevole, aperto e variegato, su Web, in fatto di investigazioni, sicurezza e security, indagini e gestione del credito. Anzi, lo diventiamo ancora di più. Crescono i collaboratori e i contributi, sono allo studio nuove rubriche, ci stiamo attrezzando per concentrarci ancor più sulla ricerca di punti di vista prestigiosi e sulle sinergie con istituti, esperti e ricercatori sempre più accreditati, sempre più all’avanguardia nelle discipline e nei settori di vostro e nostro interesse.
Resta la testata, cambia però radicalmente – è questione di giorni – la veste grafica del portale, migliora l’organizzazione di temi e interventi. Ancora più magazine, ancora più chiaro, ancora più facile da navigare e più piacevole da leggere. Alla sostanza, già incontestabile, aggiungiamo una forma in linea con i tempi e le aspettative di un pubblico sempre più vasto, sempre più professionale, sempre più esigente.


Ridisegniamo il logo e ci lascia, dopo onorato pluriennale servizio, il nostro pay-off. “L’informazione a portata d’orecchio”. Lo ritenevamo sbagliato, crediamo non funzioni più? Niente di tutto ciò. Semplicemente, crediamo sia giunto il momento di porre a noi stessi meno limiti. In primis proprio a partire dai sensi verso i quali convogliamo la nostra ricerca e l’informazione che ne scaturisce. Da domani non conteremo più solo sull’orecchio, o sull’occhio, ma puntiamo a rendere l’esperienza di StopSecret sempre più multisensoriale, e multimediale, aiutati, passo dopo passo, dalle tecnologie che si evolvono. E il magazine diventa così anche una Web TV, con un palinsesto di interviste, approfondimenti, news e reportage dall’interno dei “nostri” mondi. Personaggi, tematiche, avvenimenti davvero “senza segreti”, con un approccio fresco e dinamico, mutuato in parte dai format televisivi di maggior successo.

Quando? Tra non molto, per non dire “tra poco”. È tutto pronto, stiamo aggiustando i dettagli e mettendo a punto un’inaugurazione – online – come si deve.
Se il buon anno si riconosce dall’inizio, abbiate fiducia: restyling del portale e televisione in Rete sono solo i primi passi. Il 2018 di StopSecret, insieme a voi, sarà un’indagine che porterà a scoperte sorprendenti.

di Cosimo Cordaro
© Riproduzione riservata


L’INIZIATIVA        CANDIDATI/VOTA        SPONSORSHIP        PARTECIPA


StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato





stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video


stopsecret eventi seminari workshot serate awards