Accesso al credito: crescono leasing e factoring


a cura di Redazione
segreteria di redazione

Accesso al credito: crescono leasing e factoring

Nell’ultimo triennio sono aumentate le richieste di leasing e factoring da parte delle Pmi italiane, costituendo di fatto un’ottima alternativa per finanziare il credito d’impresa


Nell’ultimo triennio, in controtendenza con gli anni precedenti, leasing e factoring sono cresciuti notevolmente diventando una delle principali risposte per l’accesso al credito da parte delle Pmi. La tendenza positiva sembra consolidarsi anche nel corso del 2018, di fatto alleggerendo quello che ormai rappresenta il principale ostacolo per le imprese italiane, ovvero la difficoltà di accesso al credito, che mina alla base la ripresa economica del Paese. D’altro canto, i due strumenti finanziari possono rivelarsi utili anche per le banche, appesantite dalla mole di Npl che gravano da tempo  nei loro bilanci.


Nello specifico, il mercato del factoring in Italia ha registrato un aumento del 9,53% nel 2016 e del 9,48% nel 2017, confermando la tendenza positiva anche durante il 2018. Lo strumento finanziario che accompagna lo sviluppo del fatturato aziendale risulta particolarmente efficacie e utile per le Pmi se si considera il minor rischio e il pricing piuttosto competitivo rispetto ad altre forme di credito. Secondo Assifact (Associazione italiana per il factoring) questi due importanti aspetti  ne determineranno un ulteriore crescita negli anni a venire. Dall’altra parte, il factoring è un modello di gestione del credito che comporta significativi vantaggi anche per le banche che possono avere un maggior controllo sull’operazione e una migliore comprensione dell’operatività del cliente.

Per quanto riguarda il leasing, alla luce dei risultati ottenuti nel 2016 e nel 2018 e delle nuove normative che danno più certezza del diritto in materia e delle positività fiscali e agevolative (legge rifinanziamento Sabatini), il 2018 dovrebbe confermare lo strumento finanziario come supporto valido ed efficacie per accelerare la ripresa produttiva ed economica. Il leasing infatti rappresenta uno strumento di finanziamento che mitiga il rischio per la banca o la finanziaria che lo eroga ed accompagna in maniera intelligente gli investimenti produttivi, riducendo al minimo la percentuale di equity richiesta all’imprenditore. Il leasing inoltre si dimostra uno strumento efficace anche per il mercato immobiliare privato abitativo, altro fattore importante per consolidare la ripresa e che, per gli effetti indotti, contribuirebbe ad una crescita significativa del Pil nazionale.


StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato





stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video


stopsecret eventi seminari workshot serate awards