Al via i lavori per la nuova prassi di riferimento sul Credit Management


a cura di Redazione
segreteria di redazione

Al via i lavori per la nuova prassi di riferimento sul Credit Management

Uni, l’ente italiano di normazione, ha approvato l’inizio dei lavori per una nuova prassi di riferimento relativa ai servizi e ai profili professionali del Credit Management


1496245006349 banner fiera del credito 2018.jpg

La giunta esecutiva Uni, su richiesta di Acmi (Associazione Credit Manager Italia) ha dato il via ai lavori per un nuovo progetto di prassi di riferimento per il comparto del Credit Mangement. In sintesi, si tratta di un documento che descrive le linee guida relative ai servizi del Credit Management e ai requisiti di professionalità, competenza e specializzazione del Credit Manager. I lavori inizieranno il 27 marzo presso la sede Uni di Milano con la riunione insediativa del tavolo “Servizi e profili professionali del credit management”, costituito dai tecnici di Acmi e del sistema Uni.


Le prassi di riferimento sono strumenti al servizio della normazione. Redatte in tempi piuttosto brevi (al massimo otto mesi dall’approvazione della richiesta) dai committenti in vece di autori e sotto la direzione operativa di Uni, costituiscono una tipologia di documento para-normativo in grado di rispondere alle frequenti sollecitazioni del mercato in termini di innovazione, sviluppo e cambiamento. Dopo due anni dalla loro pubblicazione, le prassi di riferimento possono essere trasformate in un documento normativo vero e proprio oppure, alla scadenza del quinto anno di vita, in caso contrario vengono ritirate.

Acmi, il committente in questione, è un’organizzazione associativa che conta circa 600 iscritti ed è attualmente membra di Fecma, la federazione europea delle associazioni nazionali dei Credit Manager. Acmi opera nelle aziende e per le aziende con l’obiettivo di creare valore attraverso una corretta gestione del credito, promuovendo lo scambio di informazioni ed esperienze e diffondendo lo spirito di collaborazione e solidarietà tra i propri soci. Acmi si occupa anche della continua formazione, informazione e crescita professionale dei propri iscritti tramite iniziative locali, nazionali ed internazionali

A cura della Redazione
© Riproduzione riservata

1510397256808 credit management collection awards.jpgL’INIZIATIVA          SPONSORSHIP            PARTECIPA


StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato





stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video


stopsecret eventi seminari workshot serate awards