Credit Management & Collection Awards: i vincitori dei settori Esperienza e Deontologia 2019


a cura di Karen Giacomello
segreteria di redazione

Credit Management & Collection Awards: i vincitori dei settori Esperienza e Deontologia 2019

Arriva alla sua quarta edizione la serata di gala dei Credit Management & Collection Awards, durante la quale sono stati premiati i professionisti e le aziende che nel corso del 2018 si sono distinte per Eccellenza, Esperienza e Deontologia.


Si è svolta ieri la cena di gala dei Credit Management & Collection Awards presso il prestigioso Hotel Gallia a Milano. Numerosissimi i finalisti in attesa di scoprire i vincitori e ancora di più gli ospiti che hanno potuto conoscere alcune delle più grandi aziende italiane che hanno partecipato all’evento.

I premiati dei settori Esperienza e Deontologia:


ESPERIENZA
Award Gestione e Recupero Crediti, Carriera Manageriale
I migliori Italiani per Esperienza:
Giorgio Contin – Teseo S.r.l.; Laura Gianfaldoni – Credires S.r.l.; Marco Pasini; Achille Tesseri – OuNet Gestione Credito S.r.l.
Vincitore: Laura Gianfaldoni – Credires S.r.l.
Motivazione:
Per aver contribuito allo sviluppo ed alla crescita del settore della gestione e del recupero del credito, con grande competenza, intuizione e visione. Per aver strutturato un’azienda efficiente e orientata verso obiettivi d’eccellenza e di progresso, investendo costantemente risorse nella crescita dei propri manager e collaboratori.

Award Credit Management, Carriera di Credit Manager
I migliori Italiani per Esperienza:
Francesco Adorni – Barilla G. e R. Fratelli S.p.A; Giovanni Ninotta – Findomestic Banca S.p.A.; Luca Ottolini – Iren S.p.A.; Franco Toniolo – Industries S.p.A. Moncler Group
Vincitore: Luca Ottolini – Iren S.p.A.
Motivazione:
Un importante contributo che dura da un ventennio nel settore. Determinazione, continuo miglioramento ed elevata attenzione ai livelli di performance, fanno del candidato un modello di spicco nella sua categoria.

 

DEONTOLOGIA
Agenzia di Recupero Crediti con particolare attenzione alla deontologia

I migliori Italiani per Deontologia: CR Service S.r.l.; Euro Service S.p.A.; Hoist Finance (Hoist Italia S.r.l.); Intrum Justitia S.p.A.
Vincitore: Hoist Finance
Motivazione:
Primi ad aver individuato la compliance come uno dei tre pilastri dell’attività di recupero, insieme ai risultati e alle tempistiche di gestione. Un modello di professionalità e rispetto scrupoloso della normativa.

Credit Manager con particolare attenzione alla deontologia
I migliori Italiani per Deontologia: Ottaviano Abbate – Compass S.p.A.; Danilo Caleca – Euler Hermes; Giampiero Greco – GI Group S.p.A.; Paolo Musaragno – Link Finanziaria S.r.l.
Vincitore: Paolo Musaragno – Link Finanziaria S.r.l.
Motivazione:
Per aver svolto tutte le principali funzioni legate alla gestione dei crediti problematici da un punto di vista Legale e Deontologico ed essersi munito tra i primi delle certificazioni sulla corretta gestione dei dati. Manager da sempre attento e scrupoloso nel rispetto della normativa.

Clicca qui per scoprire le Eccellenze dei Credit Management & Collection Awards 2019

Clicca qui per scoprire i Premi Speciali 2019


StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato





stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video


stopsecret eventi seminari workshot serate awards