KRUK Italia insieme a Le Formiche per il Convegno “Il sistema bancario italiano nell’Eurozona e nella UE: il rapporto con l’economia reale”


a cura di Redazione
segreteria di redazione

KRUK Italia insieme a Le Formiche per il Convegno “Il sistema bancario italiano nell’Eurozona e nella UE: il rapporto con l’economia reale”

Il Gruppo sempre più al fianco delle istituzioni finanziarie del Paese


1496245006349 banner fiera del credito 2018.jpg

Grande successo per il Convegno romano “Il sistema bancario italiano nell’Eurozona e nella UE: il rapporto con l’economia reale”, organizzato dalla Fondazione Formiche in partnership con KRUK Italia lo scorso 31 gennaio a Roma.


Nella prestigiosa cornice della Biblioteca Angelica di piazza Sant’Agostino l’incontro ha riunito alcuni tra gli opinion leader di primissimo piano del settore bancario italiano – come l’ex Governatore della banca d’Italia Antonio Fazio, Angelo De Mattia, Direttore Centrale Banca d’Italia, Gaetano Micciché, Presidente Banca Imi Intesa Sanpaolo, Fabrizio Palenzona, Vice Presidente Unicredit e Paolo Fiorentino, Amministratore Delegato di Banca Carige – al fine di analizzare i comportamenti degli istituti di credito italiani a confronto con i fenomeni dello scenario bancario europeo.

“Siamo molto contenti di aver sostenuto quest’importante iniziativa, che ci ha offerto una straordinaria occasione di incontro con i numeri uno delle istituzioni finanziarie del Paese”, commenta Alessandro Scorsone, Director of Strategic Transaction di KRUK Italia. “Il Convegno ci ha consentito di analizzare a fondo i trend e le dinamiche del sistema bancario italiano e le ricadute della crisi a livello macroeconomico. E’ stata l’occasione per discutere e condividere possibili strategie future per riportare il sistema paese su più alti livelli di competitività, facendo ripartire un circolo virtuoso in grado di combinare crescita e maggiore occupazione ”.

Per quanto riguarda il mercato italiano della gestione del credito, in particolare, dopo un 2017 ricco di opportunità per i protagonisti del settore si prevede grande fermento nell’ambito dei crediti deteriorati anche nel 2018: “Lo scenario trattegiato anche nel corso del Convegno fa presagire che le cessioni dei non performing laons da parte delle banche proseguiranno anche nel 2018 e il nostro Gruppo è pronto a cogliere le opportunità che si presenteranno e a consolidare la propria posizione sul mercato, puntando a diventare tra i leader del settore in Italia”.

Nel Luglio 2017 Il Gruppo KRUK ha aperto la propria sede a la Spezia dove, in pochi mesi, ha costruito una squadra di oltre 200 dipendenti, un numero destinato a crescere.

A cura della redazione
© Riproduzione riservata

1510397256808 credit management collection awards.jpgL’INIZIATIVA        CANDIDATI/VOTA        SPONSORSHIP        PARTECIPA


StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato





stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video


stopsecret eventi seminari workshot serate awards