StopSecret


Il Credit Manager di oggi


a cura di Redazione
segreteria di redazione

Il Credit Manager di oggi
Professionista oggi strategico più che mai sia per le piccole che grandi imprese

 
INGRESSO GRATUITO  – registrazione obbligatoria

Scarica la Scheda di partecipazione                  Scarica le opportunità riservate ai Partner

Il Credit Manager in Italia inizia ad essere presente, oltre che nelle grandi imprese, anche nelle PMI, a differenza di tanti altri paesi, come gli USA, dove questa figura professionale è generalmente presente in tutte le imprese, grandi o piccole che siano.

Per conoscere questa figura abbiamo intervistato Roberto Daverio, Credit Manager e Presidente di ACMI – Associazione Credit Manager Italia –  che parteciperà in qualità di relatore all'incontro del prossimo 22 aprile di StopSecret Magazine  dal titolo "Credito: tutti per uno, tutela per tutti".

Chi è oggi il Credit manager e quali sono le sue responsabilità all'interno delle aziende?
Il ruolo del Credit Manager ha subito varie trasformazioni all'interno dell'azienda. Nasce con un ruolo operativo per poi passare ad un ruolo predittivo. Ma oggi il Credit Manager è un uomo di processi con ruolo proattivo. Il Credit Manager come gestore dei processi ne migliora la performance aggiungendo valore all'intero ciclo attivo attraverso la claim solution activity, rendendo il business più trasparente e responsabile e più vicino al cliente.

Quali sono le priorità dell'associazione di categoria dei credit manager?
La mission di ACMI è quella di sviluppare la cultura del Credit Management, favorire la crescita professionale dei Credit Manager attraverso la formazione e l’informazione. Tra i progetti principali segnalo Acmi Job e Risolvi con ACMI, che rispecchiano la filosofia di poter fornire servizi agli aderenti ed alle aziende al fine della creazione di valore.

Fino a qualche anno fa solo nelle imprese più strutturate era presente il Credit manager. Oggi questa figura è presente in molte PMI. Come mai?
Si è vero fino a poco tempo fa era una figura presente solo nelle multinazionali che si ispiravano alle strutture organizzative anglosassoni, dove in effetti nasce il nostro ruolo.
Nelle PMI prima del Credit Crunch la preoccupazione era solo quella di produrre. Più producevano, più vendevano, più incassavano.
Quando è venuto a mancare l'elemento dell'incasso che ha messo a repentaglio anche quello dello sviluppo e degli investimenti, ci si è resi conto della necessità di avere nel proprio staff delle figure specializzate.
Siamo però solo all'inizio di questa fase ed è per questo che ACMI sta intraprendendo attività informative e formative su tutto il territorio, per poter coltivare questo cambiamento culturale e supportare le aziende che lo necessitano.

I servizi informativi disponibili sul mercato per la valutazione dei partner commerciali e per il rintraccio del debitore e dei suoi beni, soddisfano le diverse esigenze del credit manager?
Oggi si ha spesso la sensazione che i prodotti presenti sul mercato siano molto simili tra di loro. Io credo che prima bisogna fare un'attenta analisi del proprio portafoglio clienti e ricercare tra i vari partner quello che sia in grado di soddisfare le proprie esigenze ed eventualmente poter proporre un servizio personalizzato.

La recente riforma della giustizia civile, in materia di recupero crediti, permette di gestire e recuperare più facilmente le somme dovute?
Ritengo che abbia contribuito a fornire ai creditori le informazioni per il recupero crediti individuando ogni eventuale bene intestato al debitore e quindi aggredibile.

È favorevole a consentire agli investigatori privati l'accesso alle banche dati della pubblica amministrazione per finalità investigative di rintraccio del debitore e dei suoi beni aggredibili?
Sono favorevole a consentire agli investigatori privati l’accesso alle banche dati della pubblica amministrazione, previa l’attuazione di sistemi di monitoraggio e controllo in grado di individuare facilmente eventuali abusi che devono essere puniti severamente.

di Cosimo Cordaro
© Riproduzione riservata

 
INGRESSO GRATUITO  – registrazione obbligatoria

Scarica la Scheda di partecipazione                  Scarica le opportunità riservate ai Partner

StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato





stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video


stopsecret eventi seminari workshot serate awards