Investigation & Forensic Awards

CON IL PATROCINIO DI

SPONSOR

ECCELLENZA • ESPERIENZA • DEONTOLOGIA

L’Eccellenza agli Investigation & Forensic Awards, le vittorie del 2019

Tutti i vincitori della categoria Eccellenza che ieri sono saliti sul palco e sono stati premiati alla grande serata di gala degli Investigation & Forensic Awards.

La serata degli Awards si è svolta ieri 21 novembre nella cornice dell’elegante Hotel Meliá Milano e ha visto la partecipazione di più di 200 persone tra i migliori esperti forensi, professionisti del settore, avvocati e agenzie investigative. La scelta dei vincitori è stata difficile, ma necessaria. Ed ecco chi, nel corso del 2018, ha rappresentato l’Eccellenza nel proprio campo.

Award Studi Legali
Award Studio Legale in ambito civile
Le quattro Eccellenze Italiane: Studio Legale Avvocato Alfredo Passaro, Tonucci & Partners Studio Legale, Paulovics società tra avvocati, Studio Legale Castiello e Partners
VINCITORE: Studio Legale Avvocato Alfredo Passaro
Motivazione: Docente e Consulente, per la sua competenza nel diritto amministrativo, con una rilevante attenzione alla materia degli appalti, alle problematiche relative alla disciplina della tutela della privacy, alle materie della vigilanza privata e delle investigazioni private. Per l’eccellente lavoro nel mercato della sicurezza privata in Italia e per la capacità di anticipare le evoluzioni di materie in continuo fermento.

Award Studio Legale in ambito penale
Le quattro Eccellenze Italiane:
SLC – Studio Legale Compagna, AMTF Avvocati, Studio Legale Chilosi Martelli, Studio Legale Criminologico Mesturini
VINCITORE: Studio Legale Chilosi Martelli
Motivazione: Per rappresentare l’eccellenza dell’avvocatura italiana nel campo del diritto penale, con particolare riferimento al diritto penale dell’impresa e dell’ambiente, con un approccio che si caratterizza per l’estrema competenza, l’approfondimento delle questioni giuridiche, l’attenzione all’innovazione dei processi lavorativi e la valorizzazione delle giovani risorse.

Award Esperti Forensi
Award Esperto Balistico
Le quattro Eccellenze italiane: Raffaella Sorropago, Sandro Lopez, Paola Carrieri, Beatrice Farneti
VINCITORE: Paola Carrieri
Motivazione: Per aver rappresentato l’eccellenza della balistica forense – analisi e ricostruzione della scena del crimine – in modo costante e continuativo, applicando e diffondendo la conoscenza balistica e fornendo un rilevante contributo alla ricerca meticolosa di elementi utili all’accertamento della verità in numerosi casi giudiziari, con estrema esperienza, professionalità, competenza.

Award Informatica e Telefonia Forense
Le quattro Eccellenze Italiane: Paolo Reale, Michele Cogo, Antonio Mauro, Alessandro Fiorenzi
VINCITORE: Antonio Mauro
Motivazione: Per i 20 anni di esperienza nel settore della computer forensics e delle investigazioni digitali, per i progetti di ricerca su innovazioni tecnologiche come ad esempio nei veicoli a guida autonoma, per la continua e preziosa formazione offerta di computer forensics e digital investigation in molte università, organizzazioni militari e governative.

Award Medicina Legale e Odontoiatria Forense
Le quattro Eccellenze Italiane: Maurizio Saliva, Marco Lorenzo Scarpelli, Roberto Testi, Chantal Milani
VINCITORE: Chantal Milani
Motivazione: Ricercatrice di chiara esperienza anche all’interno delle forze di polizia nazionali, si occupa da anni dell’identificazione di resti scheletrici su base ossea e dentale. Il suo contributo scientifico e professionale è riconosciuto sia a livello nazionale che internazionale.

Award Amministratore Giudiziario
Le quattro Eccellenze Italiane: Giovanni Mottura, Donato Pezzuto, Sandro Cavaliere, Domenico Posca
VINCITORE: Giovanni Mottura
Motivazione: Per aver svolto attività e incarichi professionali su nomina dell’Autorità Giudiziaria con etica e deontologia. Ha contribuito all’interpretazione delle norme giuridiche in materia di sequestri e confische di patrimoni alla criminalità organizzata attraverso l’attività di docenza in corsi di perfezionamento e per aver rappresentato il presidio di legalità in procedure diventate modello di orientamento giuridico, partecipando al processo di restituzione alla collettività dei patrimoni sottratti alla criminalità organizzata.

Award Biologia e Genetica Forense
Le quattro Eccellenze Italiane: Sara Gino, Anna Barbaro, Marina Baldi, Pasquale Linarello.
VINCITORE: Pasquale Linarello
Motivazione: Per l’impegno personale e professionale dedicato alla crescita della biologia forense in Italia, dotato di un’enorme esperienza e di un notevole intuito investigativo tale da garantirgli risultati accurati ed affidabili portandolo a dirimere parecchi casi controversi sia nel suo passato di Ufficiale del RIS che nel suo presente di consulente.

Award Scienze Naturali (Antropologia, Botanica, Entomologia, Microbiologia, Zoologia forensi)
Le quattro Eccellenze Italiane: Cristina Martinez-Labarga, Marco Caccianiga, Valentina Bugelli, Nadia Fucci
VINCITORE: Nadia Fucci
Motivazione: Ricercatrice di indubbio valore scientifico nel campo delle analisi tossicologiche, è diventata un punto di riferimento nazionale per lo studio delle Diatomee da contesti forensi, contribuendo così ad allargare lo spettro delle prove utilizzabili nelle investigazioni.

Award Geoscienze Forensi (Archeologia, Geologia, Environmental Forensics, Geofisica e GIS)
Le tre Eccellenze Italiane: Rosa Maria di Maggio, Valentina Arcidiacono, Barbara Albanese, Chiara Ines Pirelli
VINCITORE: Rosa Maria di Maggio
Motivazione: Per la costante dedizione alla crescita, allo sviluppo ed alla diffusione delle geoscienze forensi, sia precedentemente all’interno della Polizia di Stato, sia ora come consulente privato, con particolare riferimento alle ricerche effettuate nel settore della geologia forense ed i reati ambientali, apprezzata in Italia ed in tutto il mondo anche grazie alle sue innumerevoli pubblicazioni di spessore.

Award Psicologia forense
Le tre Eccellenze Italiane: Viviana Lamarra, Deborah D’Andrea, Mariapaola Buchignani, Gabriella Esposto
VINCITORE: Viviana Lamarra
Motivazione: Per l’impegno, la costanza e la tenacia con la quale divulga il sapere scientifico della psicologia giuridica in Italia. Per le competenze professionali dimostrate nei numerosi casi seguiti, per la sua serietà professionale, nonché il suo impegno nel divulgare le “buone prassi” che fanno di Lei un “fiore all’occhiello” della psicologia e della criminologia italiana.

Award Psichiatria Forense
Le tre Eccellenze Italiane: Marco Lagazzi, Giovanni Battista Camerini, Niccolò Trevisan, Marco Frongillo
VINCITORE: Marco Frongillo
Motivazione: Per l’impegno personale e professionale dedicato alla crescita della psichiatria forense in Italia, con particolare riferimento all’alta competenza dimostrata nel corso delle varie consulenze tecniche su casi di rilievo nazionale tanto da essere apprezzato da Procure della Repubblica, Uffici del Giudice per le Indagini Preliminari e studi legali di rilevo nazionale..

Award Scienze Criminologiche e Criminologia Clinica
Le quattro Eccellenze Italiane: Immacolata Giuliani, Fabio Delicato, Salvatore Pignataro, Silvia Bassi
VINCITORE: Immacolata Giuliani
Motivazione: Per aver trattato i fenomeni criminali con assoluta fedeltà scientifica, leggendo i fatti attraverso gli occhi della vittima ed enfatizzando l’evidenza che il reato, per la vittima e la società, non si esaurisce con la cattura del colpevole. Per l’efficacia comunicativa, frutto di un’analisi dei fatti criminosi spoglia da giudizi di valore.

Award Grafologia Forense
Le quattro Eccellenze Italiane: Salvatore Musio, Patrizia Pavan, Giuseppe Santorelli, Grosselle Giampietro.
VINCITORE: Salvatore Musio
Motivazione: Per contribuire da decenni allo sviluppo e alla diffusione della grafologia in ambito forense con costanza ed impegno. Per aver saputo cogliere importanti spunti di innovazione nella ricerca e nell’applicazione della grafologia nell’ambito delle scienze forensi e per continuare la sua attività attraverso aggiornamenti costanti e proficui. Questo premio va alla sua dedizione e alla sua professionalità.

Award Investigazioni Private
Award Agenzia di Investigazione Privata settore privato

Le quattro Eccellenze Italiane: Discovery Investigazioni di Emanuele Galli, AOT Alfa Omega Team, Marongiu Roberto Investigatore Privato, Pubblica & Privata S.r.l.
VINCITORE: Discovery Investigazioni di Emanuele Galli
Motivazione: Per aver costruito una solida realtà dove innovazione e tradizione si fondono garantendo l’eccellenza nei servizi in tutti gli ambiti di investigazione di cui l’azienda si occupa.

Agenzia di Investigazione Privata settore aziendale
Le quattro Eccellenze Italiane: DDS Investigazioni, Dogma S.p.A, AZ Investigation S.r.l, Studio Tecnico Investigativo di Cavallo Gianluca.
VINCITORE: AZ Investigation S.r.l.
Motivazione: Per la grande esperienza e professionalità che caratterizza ogni figura dell’azienda e per gli eccelsi risultati ottenuti in ambito nazionale. Azienda guidata da un imprenditore dotato di grande intuizione e capacità.

Agenzia di Investigazione Privata settore assicurativo
Le quattro Eccellenze Italiane: Nero TK S.r.l, CIB S.r.l, AAA ABIL DEVIL Investigazioni S.r.l., D&R Investigazioni Assicurative S.a.S.
VINCITORE: AAA Abil Devil Investigazioni S.r.l.
Motivazione:
Per l’esperienza, la professionalità e la precisione che fanno di quest’agenzia un’eccellenza investigativa a livello nazionale. Per la riservatezza e per la qualità dei risultati ottenuti.

VINCITORE: Nero TK S.r.l.
Motivazione: Per la continua formazione del personale mediante il sistema “academy on the job”, per la professionalità, l’efficienza ed i massimi standard qualitativi in termini di risultati omogenei sull’intero territorio nazionale.

Agenzia di Investigazione Privata settore indagine difensiva
Le quattro Eccellenze Italiane: Abaco Investigazioni S.r.l ., Fox S.r.l ., Axerta S.p.A., Hermes 1953 S.r.l.
VINCITORE: Abaco Investigazioni S.r.l.
Motivazione: Per l’attenzione sempre posta nel fornire informazioni di estrema precisione, per il servizio investigativo offerto, un servizio attento, tempestivo, di qualità e affidabile. Per le Professionalità differenti che compongono l’azienda e per la gestione dinamica di ogni investigazione.

Agenzia di Investigazione Privata area Internazionale
Le quattro Eccellenze Italiane: Background Italia S.r.l, Giuliani Investigazioni, Phersei S.r.l, Carpinvest Group S.r.l
VINCITORE: Phersei S.r.l.
Motivazione: Per la preparazione e la formazione costante, per il lavoro eccellente svolto non solo su scala nazionale, ma anche internazionale. Per la qualità del personale, per la gestione e la risoluzione efficace delle attività, per rappresentare un punto di riferimento nel settore delle investigazioni e della security e per porre al primo posto, come valori caratterizzanti della sua azione, etica, legalità e giustizia.

Award Innovazione
Innovazione tecnologica
Le quattro Eccellenze Italiane: Videobank S.p.A., SecurCube S.r.l., Tecnomedia S.r.l., Digital Italia Forensic S.r.l
VINCITORE: SecurCube S.r.l.
Motivazione: Per l’attenzione altissima agli aggiornamenti in campo tecnologico, per la costante formazione, per lo studio approfondito del mercato di riferimento e per le soluzioni digitali innovative ideate, come il BTS Tracker.

Studio Legale esperto in Web Law
Le quattro Eccellenze italiane: Panetta e Ass.ti Firenze, Studio Legale Avv. Gianluca Pomante, Avvocato del Web, Studio Legale Maggesi
VINCITORE: Studio Legale Avv. Gianluca Pomante
Motivazione: Per rappresentare l’eccellenza dell’avvocatura nel settore del diritto penale informatico e della rete, per il suo approccio profondamente innovativo che gli ha consentito di intuire e interpretare al meglio i tratti evolutivi della professione di avvocato del terzo millennio, consentendogli di approfondire, quale precursore, le tematiche e le sfide quotidiane derivanti dalle implicazioni legali dell’evoluzione digitale.

Guarda i vincitori del settore Esperienza e Deontologia