In arrivo il tesserino di riconoscimento per gli investigatori privati
Nel corso dell’ultimo incontro tra i rappresentanti di Federpol e delle Istituzioni è stata confermata la realizzazione del tesserino di riconoscimento per gli investigatori privatiIl tesserino di riconoscimento per gli investigatori privati è in fase di realizzazione. È quanto emerso nel corso dell’ultima sessione della Commissione Consultiva Centrale, tenutasi il 14 marzo scorso presso il Ministero dell’Interno. All’incontro hanno presenziato i rappresentanti di Federpol – Federazione Italiana degli Istituti Privati per le Investigazioni, le Informazioni e la Sicurezza -, Pier Luigi Orlando (Presidente Comitato Studi Legislativi) insieme al collega Lino Crignano (Vice Presidente Federpol) e i rappresentati delle Istituzioni, in capo al sottosegretario dell’Interno, l’On. Nicola Molteni. All’ordine del giorno, la “Discussione sulla bozza del decreto del Ministro dell’Interno, recante l’individuazione dei requisiti minimi professionale e di formazione delle guardie particolari giurate ai sensi dell’emendamento 217; art. 138, secondo comma, del T.U.L.P.S. di cui al R.D. 18 giugno 1931, n. 773”.Durante la riunione i rappresentanti delle Istituzioni, in vece della D.ssa Laura Ceretto, hanno assicurato che il “progetto per il tesserino di riconoscimento per gli investigatori privati è in fase di ultimazione e finalmente realizzato”. Infatti, il Poligrafico dello Stato, pochi giorni fa, ha fatto pervenire al Ministero una bozza Read more.

StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato




Assenteismo, a Roma arrivano gli investigatori privati
Per combattere l’assenteismo diffuso, i vertici dell’Ama e il Comune di Roma hanno deciso di sguinzagliare gli 007 privatiPer far fronte ai numerosi casi di assenteismo tra i suoi 7.800 dipendenti, l’Ama, l’azienda municipale per l’ambiente, ha deciso di affidarsi agli investigatori privati. Secondo i dati relativi all’ultimo trimestre dello scorso anno infatti il tasso di assenze fra i netturbini romani è stato del 14,6%. Le sanzioni disciplinari per assenteismo invece sono state oltre 400 per tutto il 2018, di cui 10 licenziamenti, 282 giorni di sospensione e 538 ore di multe.Gli 007 ingaggiati dal Comune di Roma provvederanno ad incrociare i dati sulle assenze per malattia “breve” (ovvero quelle inferiori ai sei giorni) con quelle relative ai congedi per l’assistenza ai familiari disabili (legge 104). Nello specifico, verranno verificate il ripetersi di astensioni dal lavoro a ridosso di festività, riposi settimanali e ferie. A fronte di una prima analisi, i casi individuati come “sospetti” verranno poi presi singolarmente dai detective. Da un lato, per le malattie si sta procedendo con l'incremento delle visite fiscali, in collaborazione con l’Inps, per i casi relativi alla 104 interverranno direttamente gli investigatori privati allo scopo di verificare che il lavoratore utilizzi la giornata Read more.

Investigazioni private, come trovare gli indizi di un tradimento
Quali indagini personali è possibile svolgere per agevolare il lavoro dell’investigatore privato senza commettere reato contro la privacy altrui Nel caso vi sia il sospetto di essere traditi, è sempre consigliabile affidarsi a un’agenzia di investigazioni private, seria e competente, in grado di fornire le prove del tradimento. Tuttavia, chiunque può svolgere delle indagini private, anche allo scopo di agevolare Read more.
Investigazioni difensive, pubblicate in G.U. le “regole deontologiche”
Il Garante per la privacy ha verificato la conformità dei “codici di deontologia” per le investigazioni difensive al GDPR: pubblicate in Gazzetta Ufficiale le regole conformi Nei giorni scorsi il Garante per la privacy ha verificato la conformità dei “Codici di deontologia e di buona condotta per il trattamento di dati personali effettuati per svolgere investigazioni difensive” alla GDPR. La Read more.

stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video di Investigazioni

Notizie in prima pagina di Investigazioni

Investigazioni private, allarme concorrenza sleale in Friuli Venezia Giulia
Secondo uno studio, realizzato da Confcommercio Fvg, sette aziende su dieci sono colpite da abusivismo e concorrenza sleale: in molti si rivolgono ad un’agenzia di investigazioni private Il 68% delle aziende che operano nel settore terziario in Friuli Venezia Giulia sono state danneggiate da abusivismo e concorrenza sleale, fenomeni deleteri per le imprese coinvolte e per tutto il tessuto economico Read more.
Frodi assicurative, sì del CEDU agli investigatori privati
La Corte di Strasburgo ha dichiarato legittimo il ricorso alle investigazioni private per smascherare truffe ai danni delle assicurazioni Il 17 gennaio scorso la Corte europea dei diritti dell’uomo (CEDU) si è espressa a favore di una compagnia assicurativa che aveva ingaggiato un investigatore privato per smascherare una truffa, rigettando altresì il ricorso di una coppia svizzera. I fatti in Read more.
Investigazioni, presentata la bozza di norma UNI sul criminologo
Il 16 gennaio scorso AICIS ha presentato all’Ente italiano di normazione un documento che regolamenta il ruolo e le competenze del criminologo Il 16 gennaio scorso AICIS (Associazione Italiana Criminologi per l'Investigazione e la Sicurezza) ha presentato a UNI, l’Ente italiano di normazione, la bozza per la regolamentazione della professione del criminologo. Il documento è pervenuto al tavolo di UNI Read more.
Torna il Festival della Criminologia, il 12-13 gennaio a Genova
Sabato 12 e domenica 13 gennaio, presso il Palazzo Ducale di Genova, avrà luogo la terza edizione del Festival della Criminologia con i maggiori esperti e professionisti del settore del crimine Il Festival della Criminologia torna a Genova a un anno di distanza dall’ultima volta. Il 12 e il 13 gennaio 2019, nella prestigiosa cornice del Palazzo Ducale, avrà luogo Read more.

stopsecret eventi seminari workshot serate awards

Archivio notizie di Investigazioni