StopSecret



“Furbetti della 104” e assenteisti nel mirino dei detective
I numeri che riguardano i “furbetti della 104” e gli assenteisti sono impietosi. Negli ultimi anni la richiesta di permessi per assistere un parente malato o invalido è continuata a crescere e con l’aumentare della richiesta sono aumentate in modo esponenziale anche le truffe. Tra il 2012 e il 2016, l’aumento dei beneficiari della legge 104 nel settore privato ha segnato un +30%, per un totale di 460 mila beneficiari e una spesa complessiva dell’Inps di 1,5 miliardi. Nel pubblico impiego non è andata molto meglio considerato che il numero medio pro-capite annuo di giorni di permesso stimato è di 6 contro gli 1,5 del privato. Il costo complessivo dei permessi per le casse pubbliche ammonta ad oltre 3,3 miliardi di euro. Un discorso analogo vale anche per l’assenteismo, che colpisce in modo più impattante il pubblico impiego. Di recente è balzato alle cronache lo scandalo di Ficarra, paesino in provincia di Messina, in cui sono indagati per assenteismo 23 su 40 dipendenti dell’amministrazione locale, per un totale di oltre 12.500 minuti di assenza dal lavoro. Nel 2017 sono stati 324 (praticamente uno al giorno) i dipendenti pubblici licenziati e 1.167 quelli sospesi per assenteismo. Se da una parte si Read more.

StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

stopsecret
stopsecret

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato



Bitcoin forensics, la nuova frontiera della Digital investigation
Con l’affermarsi a livello globale dei bitcoin e delle altre criptovalute, è venuta la necessità di contrastare i criminali informatici attraverso nuove specifiche discipline quali la bitcoin forensics, branca della digital investigation specializzata in ambito criptomonetario. Gli obiettivi delle investigazioni su bitcoin sono principalmente tre: identificare gli indagati, dimostrare le movimentazioni di bitcoin e la riconducibilità a soggetti specifici, sequestrare i bitcoin. In quanto pubblico, il registro delle transazioni dei bitcoin (cryptoledger) è “idoneo all’attività investigativa”. Il registro infatti, permette di riconoscere l’indirizzo bitcoin usato da un criminale informatico, per il semplice motivo che alla vittima viene fornito l’indirizzo bitcoin su cui depositare i fondi. A questo punto spetta alla società d’investigazioni di risalire al colpevole. Per farlo l’investigatore può trovare le informazioni in diversi modi: cercando con i motori di ricerca OSINT o con attività di crawling, utilizzando un blockchain explorer al fine di interrogare direttamente la blockchain, svolgendo attività di “follow the money” con tools specifici quali walletexplorer o tools privati come Neutrino X-Flow, oppure contattando providers o piattaforme che conservano indirizzi IP, informazioni e documentazione al momento dell’iscrizione. Read more.

Frodi assicurative, le compagnie ricorrono agli investigatori privati
Per smascherare i truffatori, sempre più spesso le compagnie assicurative ricorrono all’utilizzo degli investigatori privati; un trend riconosciuto dagli stessi addetti ai lavori, che negli ultimi anni hanno avuto un incremento delle indagini non solo in ambito “aziendale” (spionaggio, concorrenza sleale, assenteismo etc.), ma anche in ambito assicurativo. Laddove le assicurazioni sospettano di essere state truffate, richiedono l’intervento di un Read more.
I Premi Speciali dei Credit Management & Collection Awards
Per essere insostituibili bisogna essere diversi: la giuria dei Credit Management & Collection Awards ha proclamato quattro vincitori speciali. Manager dell’anno Vincitore: Antonella Pagano Motivazione: Per aver ideato e realizzato alcune delle operazioni di mercato più importanti dell’ultimo decennio nel mondo della gestione del credito, creando nel nostro Paese una realtà che sarà sicuramente leader nei prossimi anni. Per aver Read more.

stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video di Investigazioni

Notizie in prima pagina di Investigazioni

Credit Management & Collection Awards: i vincitori del settore Eccellenza
Musica, divertimento, campioni sportivi, spettacolo, risate. Non è mancato nulla in questa terza edizione dei Credit Management & Collection Awards. E oggi, per chi non c'era, sveliamo i vincitori. Award Credit Management Credit Manager settore Forniture PA Finalisti: Meris Andreose – Gemmo S.p.A.; Roberto Cerea – Leica Microsystems S.r.l.; Arnaldo Ferrari – Roche Diagnostics S.p.A.; Antonio Rizza – TIM S.p.A. Read more.
Credit Management & Collection Awards: i vincitori dei settori Deontologia ed Esperienza
Musica, divertimento, campioni sportivi, spettacolo, risate. Non è mancato nulla in questa terza edizione dei Credit Management & Collection Awards. E oggi, per chi non c'era, sveliamo i vincitori. Read more.
Falsa malattia, le aziende si affidano agli investigatori privati
Le aziende, sia pubbliche che private, si affidano sempre più spesso agli investigatori privati per smascherare un falso malato. L’ultimo episodio balzato alle cronache riguarda una donna che lavorava per un’azienda della provincia di Bergamo che si occupa di reti informatiche. La lavoratrice, dopo aver subito un intervento chirurgico alla mano sinistra, aveva chiesto ripetute proroghe per la convalescenza, motivandole Read more.
Digital Investigation: il ruolo dell’informatico forense
Presente nel mercato digitale da una decina d’anni, l’informatico forense è un investigatore digitale con competenze informatiche e giuridiche che si occupa prevalentemente di raccogliere delle prove digitali (digital evidence) che potranno essere utilizzate in un procedimento legale. Questa “nuova” figura professionale si sta affermando sempre di più grazie alla diffusione ormai capillare dei sistemi e dei dispositivi informatici e Read more.

stopsecret eventi seminari workshot serate awards

Archivio notizie di Investigazioni