A dieci anni dalla sua fondazione, CS Eventi  si propone sul mercato attraverso un  nuovo brand, proponendo soluzioni che possano permettere di affrontare e gestire al meglio la situazione di emergenza dettata dal Coronavirus. Chiediamo a Nicoletta Oberto, General Manager di CS Eventi,  le motivazioni  di questo investimento: “Per far fronte al cambiamento cui abbiamo assistito in questi ultimi mesi, brusco ed inaspettato, è stato necessario essere agili e pronti a cambiare strategia, visione, organizzazione, strumenti, per questo ho attuato un processo di trasformazione mantenendo inalterata l’identità aziendale.  E’ in questo particolare contesto che CS Eventi, presente sul mercato da dieci anni, ha deciso di dar vita al nuovo brand MeetEasy, che nasce appunto dall’esigenza di adeguarsi al cambiamento. Quali sono i servizi che offre MeetEasy e che cosa la differenzia dagli altri webinar? La percezione che ho avuto dal mercato è stata quella di dover rispondere a un’emergenza cercando di dare risposte chiare, che potessero consentire di mantenere viva la vicinanza delle aziende nei confronti dei loro stakeholders. Di conseguenza, fornire alternative che potessero sostituire gli eventi in presenza fisica, convertendoli in appuntamenti digitali dalla “dimensione umana”. MeetEasy è in grado di proporre uno strumento di grande efficacia, che ...leggi tutto

StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato




Quasi 30mila imprese in meno nei primi tre mesi del 2020 contro un calo di 21mila nello stesso trimestre del 2019. Il bilancio della nati-mortalità delle imprese tra gennaio e marzo di quest’anno risente delle restrizioni seguite all'emergenza Covid-19 e rappresenta il saldo peggiore degli ultimi 7 anni, rispetto allo stesso arco temporale. Si tratta di un dato che evidentemente si riflette anche a livello territoriale e settoriale. Gli effetti conseguenti allo stato di eccezionalità in cui l'economia reale si sta muovendo appesantiscono il risultato di un bilancio che nei primi tre mesi dell’anno chiude sempre in rosso per effetto delle chiusure comunicate sul finire dell’anno precedente. In netto calo sia le iscrizioni che, in misura minore, le cessazioni. Tra gennaio e marzo si registrano 96.629 nuove aperture, a fronte di 114.410 dello stesso trimestre dell’anno precedente, e 126.912 chiusure contro le 136.069 del 2019. E’ quanto emerge della fotografia scattata da Unioncamere – InfoCamere sui dati ufficiali sulla natalità e mortalità delle imprese italiane nel I° trimestre 2020. ...leggi tutto

Nel ringraziare tutti i lettori e tutti i partecipanti agli eventi che nel corso di questi anni abbiamo organizzato ed ho avuto il piacere personale di moderare, comunico che ieri sono uscito dalla compagine societaria di Stop Secret S.r.l., certo che il futuro sarà per tutti ricco di novità entusiasmanti. Volevo con queste poche righe farvi partecipi della mia gratitudine
Il blocco delle attività e la clausura forzata per far fronte alla pandemia hanno cambiato le abitudini dei cittadini italiani, che si affidano al web per gran parte delle loro operazioni quotidiane. In linea con il trend attuale, anche il settore del credito ha segnalato un maggior utilizzo dei dispositivi tecnologici e delle transazioni online. Un recente studio di Eurisc,

stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video di Tutto intorno

Notizie in prima pagina di Tutto intorno

L’ottimo lavoro di pulizia dei bilanci intrapreso dalle banche italiane negli ultimi due anni rischia di essere seriamente compromesso dall’emergenza Coronavirus. La crisi post-epidemia molto probabilmente avrà forti ripercussioni sull’economia del Paese, con conseguente peggioramento della qualità degli attivi degli istituti di credito e un rallentamento della cessione degli Npl nei prossimi mesi. Se da un lato le esposizioni ad
L’epidemia da Covid-19 che ha barricato in casa milioni di italiani, ha fermato anche la giustizia, fatta eccezione per i processi urgenti. Questa situazione d’emergenza che ha svuotato i tribunali d’Italia ha tuttavia accelerato la realizzazione di un processo paventato da tempo: la digitalizzazione dei procedimenti giudiziari. Da martedì 24 marzo infatti il Palazzo di Giustizia di Milano ha approvato
Mentre il mondo segue con ansia l’evolversi dell’epidemia da Covid-19, il cybercrime continua a mietere altrettante vittime. È il dato allarmante emerso dal Rapporto Clusit 2020 che riguarda l’anno appena trascorso e vede il cybercrime in costante crescita. A livello globale sono 139 gli attacchi informatici rivolti ad organizzazioni ed aziende, contro una media di 94 nel quinquennio 2014-2018. Secondo
In termini economici, gli effetti dell’epidemia di coronavirus sta riportando i primi danni alle imprese italiane. È quanto emerge in questi giorni dal sondaggio di Confindustria che coinvolge oltre 5.500 aziende e che mostra l’impatto che la diffusione del virus sta avendo sull’economia del Paese. Secondo le risposte finora pervenute, il 65% delle aziende afferma di aver già registrato impatti

stopsecret eventi seminari workshot serate awards

Archivio notizie di Tutto intorno