StopSecret



GDPR: l’adeguamento di Fire S.p.A.
Prima ancora che le nuove disposizioni sulla privacy siano rese obbligatorie (la data prevista è il 25 maggio 2018) il Gruppo FIRE si è attivato per completarne l’adeguamento affidando l’incarico di DPO (Data Protection Officer) dell’intero Gruppo a Vittorio Colomba, professore e avvocato esperto di normativa sulla protezione dei dati e della disciplina di settore. La nomina è diventata formale a seguito del CdA di FIRE S.p.A. del 28 marzo, nel corso del quale la società presente da tempo sul mercato italiano del recupero crediti e degli Npl ha preso atto della nomina del DPO deliberata nel precedente CdA di FIRE Group. Vittorio Colomba - avvocato e professore della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Modena e Reggio Emilia e docente di Informatica Giuridica della Scuola di Specializzazione per le professioni legali e del Master in Sicurezza Informatica e Disciplina Giuridica - vanta una lunga esperienza nella consulenza e assistenza in ambito pubblico e privato. In qualità di Responsabile della protezione dei dati (DPO), l’Avvocato Colomba si occuperà di assicurare la sicurezza interna in tema di protezione dei dati aziendali e personali, impegnandosi a facilitare lo sviluppo della comunicazione tra i vertici e tutte le società del Gruppo per favorire la Read more.

StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

stopsecret
stopsecret

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato



Fuggi fuggi generale dei capi della sicurezza. Da Google a Twitter dimissioni ai vertici
Nemmeno il tempo di far pervenire pubbliche scuse da parte di Mark Zuckenberg, il giorno dopo lo scoppio dell’affare Facebook e Cambridge Analytics, che, un po’ in sordina, presentano le dimissioni in contemporanea sia il capo della sicurezza di Google che quello di Twitter. Lo annuncia il 21 marzo con un Tweet lo stesso Michael Coates, capo della sicurezza Twitter dal 2015 che fa sapere di essere in procinto di chiudere il rapporto lavorativo ma al contempo annuncia anche di essere sul punto di co fondare una starup proprio di sicurezza. Un effetto domino che sta investendo anche Google. Il nome è quello di Michael Zalewsky che lascerà il suo posto di Informatio Security Engineer. Lo annuncia in un Tweet in cui ricorda i suoi 11 anni di servizio all’azienda. Diventa interessante quindi ragionare sulla sicurezza nel web che spesso non va di pari passo con la sicurezza delle attività che giornalmente chiunque fa entrando in rete ed usufruendo dei motori di ricerca, dei social, e di tutti i mezzi che solitamente vengono usati per qualsiasi operazione in rete. Solo un mese fa il mondo annunciava Chronicle, costola di Google, ma diventa bizzarro pensare di affidare la sicurezza del proprio Read more.

Licenza di spiare
Quando non paghi una cosa, che sia un oggetto, un servizio o un mezzo, ricordati che la merce sei tu. È questa una delle regole d’oro del commercio oggi. Nulla viene regalato nell’economia attuale e se qualcosa non ha un prezzo vuol dire che qualcuno ci sta guadagnando indirettamente e quindi siamo noi la merce di scambio. Una regola che Read more.
Privacy: fatto il Regolamento, trovata la Cambridge Analytica.
2018, tempo di privacy. Nuove regole, nuovi approcci e nuove minacce. Queste ultime, di fatto, rischiano di mettere in ombra, se non prepotentemente in dubbio, i progressi e gli avanzamenti conseguiti o perseguiti dalle legislazioni nazionali e sovranazionali in materia. Ma andiamo con ordine. A fine maggio, com’è ormai quasi universalmente noto, diventerà universalmente applicabile nell’Unione Europea il nuovo Regolamento Read more.

stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video di Tutto intorno

Notizie in prima pagina di Tutto intorno

Parte in Trentino il Progetto Europeo CREEP
Mentre cresce il fenomeno del cyberbullismo si intensifica anche la lotta al fenomeno. Nasce quindi CREEP, un’attività di innovazione promossa e finanziata da EIT Digital, organizzazione che promuove la trasformazione digitale a livello europeo. Il progetto è coordinato dalla Fondazione Bruno Kessler di Trento, e si propone di sviluppare tecnologie e soluzioni avanzate di intelligenza artificiale per l’individuazione precoce e Read more.
Attacco al re sulla scacchiera del web per l’accesso e il possesso dei Big data del mondo.
Sta assumendo i contorni di una spy story l’affare Facebook e la compravendita fra Zuckenberg e la Cambridge Analytica. Fra accuse e scuse, quelle arrivate il giorno dopo lo scoop mediatico da parte di Zuckenberg che dopo aver venduto e quindi contrattato sulla vendita di dati sensibili, pare pubblicamente scusarsi della divulgazione degli stessi e della poca sicurezza delle sue Read more.
Protesti dimezzati in 3 anni
Protesti dimezzati rispetto al 2014. E’ la fotografia che emerge dai dati raccolti dalle Camere di Commercio ed elaborati da InfoCamere per conto di Unioncamere. Rispetto ai primi nove mesi del 2015, nel 2017 i mancati pagamenti si sono infatti ridotti del 47% in termini di numero e del 63% in termini di valore, unendo nella discesa sia l’andamento delle Read more.
Security Summit 2018: Venustech presenta in anteprima Venusense Next Generation Firewall
Venustech, uno dei maggiori fornitori di prodotti per la sicurezza di rete, piattaforme di gestione della security e servizi e soluzioni di sicurezza specializzata, annuncia la propria partecipazione al Security Summit 2018 di Milano (Atahotel Expo Fiera), il 13-14-15 Marzo 2018. Per l’occasione l’azienda presenterà in anteprima il firewall di ultima generazione Venusense NGFW, efficace contro minacce conosciute e sconosciute Read more.

stopsecret eventi seminari workshot serate awards

Archivio notizie di Tutto intorno