Vigilanza privata, il Sottosegretario Molteni incontra le associazioni di settore


a cura di Redazione
segreteria di redazione

Vigilanza privata, il Sottosegretario Molteni incontra le associazioni di settore

Il 23 gennaio scorso l’On. Molteni ha incontrato i rappresentanti delle imprese della vigilanza privata per discutere delle principali problematiche che affannano il comparto


Come promesso, l’incontro c’è stato. Mercoledì 23 gennaio il Sottosegretario al Ministero dell’Interno, l’On. Nicola Molteni, ha incontrato i rappresentanti delle associazioni delle imprese della vigilanza privata. L’incontro è stato un’occasione di confronto sui temi caldi che hanno scosso il comparto della sicurezza sussidiaria e un’opportunità per le parti datoriali coinvolte di riavviare un dialogo con il Governo che porti a un miglioramento delle condizioni attuali e alla crescita del settore.

Al centro del dibattito ci sono state le problematiche relative al trasporto valori (alla luce soprattutto dei recenti episodi che hanno coinvolto due blindati a Bari e Milano) e sulle misure da adottare per aumentare la sicurezza. Queste comprendono la cooperazione permanente tra istituti di vigilanza e Forze dell’Ordine, a fronte anche delle positive esperienze collaborative maturate nel corso degli anni (per esempio il protocollo “Mille occhi sulla città”). Gli altri temi sollevati durante l’incontro riguardano i costi degli imprenditori per mantenere gli standard di qualificazione delle guardie giurate e il mancato riconoscimento economico delle stesse a fronte dei servizi svolti. E ancora, il mancato completamento del quadro normativo di settore, con ovvie ricadute in termini formazione del personale occupato e di concorrenza sleale. Infine, è stato rimarcato l’annoso problema delle “gare al ribasso” per gli appalti pubblici, fenomeno che si ripercuote nei rapporti con i lavoratori e con le loro rappresentanze sindacali, con le quali è aperto da tempo il tavolo per il rinnovo del CCNL.


Il Sottosegretario Molteni si è dimostrato attento e partecipe alle problematiche esposte, ribadendo il ruolo fondamentale della vigilanza privata per la sicurezza pubblica del Paese. Inoltre, in riferimento ai tempi di applicazione della normativa di settore, Molteni ha annunciato che il periodo di moratoria per l’adeguamento degli istituti è finito e che il Ministero monitorerà le attività delle Prefetture per la rigorosa applicazione della norma. Infine, il Sottosegretario ha annunciato che a febbraio convocherà la Commissione Consuntiva Centrale, per discutere il Decreto sulla formazione obbligatoria delle guardie giurate. Mercoledì 30 gennaio, Molteni incontrerà le organizzazioni sindacali di settore.

 

StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato





stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video


stopsecret eventi seminari workshot serate awards