StopSecret


Ceduto il Dipartimento MCC di PwC TLS, entra in gioco Lindorff/Intrum Justitia


a cura di Redazione
segreteria di redazione

Ceduto il Dipartimento MCC di PwC TLS, entra in gioco Lindorff/Intrum Justitia
Lindorff/Intrum Justitia internalizza i servizi di Master Legal acquisendo da PwC TLS il Dipartimento MCC.
Lindorff/Intrum Justitia, il più grande operatore al mondo nei credit services (in Italia Intrum da febbraio 2018) ha acquisito da PwC TLS il Dipartimento MCC (Mass Credit Collection), che da fine 2011 svolge servizi legali e para–legali di recupero crediti massivi in favore di primaria clientela italiana ed estera operante in molteplici settori di business.

L’operazione si è perfezionata tramite la costituzione – da parte del team di avvocati che operavano nel Dipartimento MCC – di una nuova associazione professionale denominata Intrum Law Italy che svolgerà in favore del Gruppo attività di natura giudiziale, in forza di un apposito accordo di cooperazione siglato in sede di closing.
Complessivamente si tratta di un team di circa 60 persone che saranno dedicate a supporto del recupero legale e pre-legale dei crediti commerciali e finanziari del Gruppo Intrum e dei suoi clienti, anche grazie alla piattaforma tecnologica web-based sviluppata negli anni da PwC TLS, in grado di consentire un’interazione in real time di tutti soggetti coinvolti nel processo di recupero stragiudiziale e giudiziale, massimizzando l’efficienza.
L’accordo di cessione siglato con PwC TLS, uno dei principali Studi italiani, rappresenta una grande occasione per completare l’offerta di servizi di Lindorff/Intrum Justitia in Italia–afferma Antonella Pagano, Managing Director Italy di Lindorff/Intrum Justitia – la nostra scelta è stata quella di internalizzare i servizi di master legal perché pensiamo che il controllo di ogni componente del processo di recupero crediti, unito a procedure di collection etiche e certificate, ci permetta di poter valorizzare al meglio i portafogli in gestione sia dei nostri clienti che nostri allineandone le performance alle best practice di mercato.
Il Managing Partner di PwC TLS, Fabrizio Acerbis, ha dichiarato: per il nostro Studio si è trattato di dare vita ad un accordo che consente al Dipartimento di Mass Credit Collection di esprimere, nella nuova veste, tutta la propria potenzialità in un contesto di piena indipendenza. La creazione nel 2011 del Dipartimento MCC rappresenta uno dei molti casi in cui PwC TLS è stato precursore nel mercato dei servizi legali, sviluppando nuove attività con carattere di eccellenza, coniugando numeri rilevanti, approccio innovativo e qualità riconosciuta.
L’acquisizione del Dipartimento MCC e l’accordo con PwC sono solo gli ultimi step di un rafforzamento di Lindorff/Intrum Justitia in Italia. Nell’aprile 2017 è stata acquisita da Italfondiario, Gextra società di credit collection basata a Bologna mentre dal giugno 2017 è operativa anche in Italia la fusione fra
Lindorff e Intrum Justitia. Nel dicembre 2017, infine, Lindorff Intrum Justitia ha acquisito da Lone Star CAF, il terzo servicer di NPL in Italia.
In Italia Lindorff/Intrum Justitia conta oggi su un team di quasi circa 400 persone, suddivise fra le sedi di Milano, Bologna Roma e Bari che operano su oltre 250 clienti attivi.

A cura della redazione
© Riproduzione riservata


L’INIZIATIVA        CANDIDATI/VOTA        SPONSORSHIP        PARTECIPA

StopSecretEventi >>
I prossimi appuntamenti

StopSecretNewsletter
Rimani sempre informato





stopsecret tv media interviste filmati youtubeGli ultimi video


stopsecret eventi seminari workshot serate awards